Home Cronaca Nettuno Sul sito del comune di Nettuno qualche errore grammaticale di troppo

Sul sito del comune di Nettuno qualche errore grammaticale di troppo

2087
0

Errori di battitura, nell’era della tecnologia, possono capitare a tutti. La nostra stessa redazione, a volte, ha commesso qualche errore di ortografia, che sia per una disattenzione o per velocità nello scrivere. Tuttavia, quando a commetterli è il sito ufficiale del comune di Nettuno e in modo peraltro ripetuto, non possiamo che sottolinearlo.
Il primo refuso era stato notato in occasione della Giornata Ecologica, quando il comune aveva affisso un manifesto che recitava “Nettuno si fà bella”. L’accento sul “fa” lo avevamo lasciato correre, attribuendo l’errore ad una piccola disattenzione. Non abbiamo però potuto mostrare la stessa clemenza nel leggere una delibera sull’albo pretorio inerente al rifacimento dei giardini del Forte Sangallo. In uno dei punti della delibera spunta una H di troppo nella frase “prendere atto che hai fini realizzativi”.
Errori e refusi, come già detto, possono capitare proprio a tutti, ma dal momento in cui si ripetono più volte non si può tralasciare. Essendo un sito istituzionale, i cittadini hanno diritto a un italiano corretto.giornata-ecologica-nettuno