Home Cronaca Nettuno Scuola via Aniene, pochi i bambini che entrano

Scuola via Aniene, pochi i bambini che entrano

1346
0

Dopo l’allarme scattato ieri per le crepe profonde all’interno della scuola di via Aniene, questa mattina alcuni genitori hanno scelto comunque di far entrare i bambini. Non erano molti oggi all’ingresso, ma comunque hanno deciso di far tornare i bambini tra i banchi di scuola. Entro la giornata di oggi, però, i genitori chiedono di poter parlare con la dirigenza per avere risposte chiare, in attesa poi dell’incontro con il sindaco Angelo Casto previsto per sabato.

Abbiamo deciso di far entrare lo stesso i nostri figli, nonostante parte della scuola sia interdetta. E’ inutile creare allarmismo – ha spiegato una mamma, che è anche un’insegnante della scuola – Entro oggi vogliamo parlare con il reggente e chiediamo risposte. Le crepe c’erano anche negli scorsi anni, ma solo oggi la zona viene interdetta. Vogliamo sapere il perchè. Oggi quindi un rappresentante dei genitori andrà a parlare con la dirigenza. Purtroppo non abbiamo ancora un rappresentante di classe, ma ci stiamo comunque organizzando per avere questo colloquio“.

Alcune mamme chiedono poi che, anche nel caso venisse chiuso l’edificio, i bambini vengano dislocati nelle altre sedi, come quella di via Teulada e via Canducci, per garantire il normale svolgimento delle ore di lezione.

Dal Comune intanto arrivano rassicurazioni sulla questione. Già ieri, infatti, l’assessore Biondi ha assicurato che sono state attivate procedure di consultazione ed è stato richiesto un intervento di tecnici e ingegneri. Come si vede dalla foto, infatti, già stamattina alcuni operatori erano già a lavoro.