SHARE

rissa-scuola1

Sul posto i vigili urbani e la polizia. Fermate due persone

Sembra esserci un motivo economico dietro la rissa, che si è verificata mezz’ora fa davanti l’ingresso della scuola dell’infanzia di via Ambrosini ad Anzio. A litigare una mamma e altri due genitori, marito e moglie, ai quali, sembra, che la donna dovesse 50 euro. I tre sono venuti alle mani mentre i bambini entravano a scuola. Una vigilessa ha provato a riportare la calma tra i tre, senza riuscirci ed è stata colta da un malore. Usciti di corsa dall’istituto scolastico, la mamma è fuggita con la macchina, inseguita a piedi dai due.  Sul posto, cinque minuti dopo, avvertito dalla moglie, è arrivato il marito della mamma, che doveva 50 euro alla coppia, ha tirato fuori un coltello ed ha minacciato gli altri due genitori. I Vigili Urbani hanno immediatamente cercato di impedire che i due mariti potessero colpirsi. Sul posto, poco dopo, è giunta una volante della polizia che ha fermato i due uomini e li ha portati in commissariato.