Home Cronaca Attivate assistenze per persone non autosufficienti

Attivate assistenze per persone non autosufficienti

2361
0

I Comuni di Anzio e Nettuno hanno attivato nella giornata di oggi un programma di prestazioni assistenziali in favore delle persone non autosufficienti con disabilità gravissima. Le prestazioni, denominate Assegni di cura, hanno un carattere aggiuntivo e complementare rispetto a quelli sanitarie e hanno come obiettivo il sostegno e la valorizzazione dell’assistenza a domicilio in un ottica di piena integrazione socio sanitaria e una rinnovata attenzione alle modalità di sostegno e di aiuto alla famiglia. I destinatari dei servizi sono le persone residenti nel distretto socio-sanitario RM 6/6 di qualunque età e che sono affette da malattie del motoneurone, esclusa la SLA, e malattie neurodegenerative, con esclusione dell’Alzheimer, tranne che nell’ultima fase di evoluzione della patologia, che sono in stato vegetativo che consegue a coma indotto da gravi celebrolesioni acquisite, cioè ad eventi di natura traumatica, vascolare, anossica o infettiva o, comunque, da noxae acquisite, persone con altre patologie che comportano comunque la dipendenza vitale e la necessità di assistenza continua ed infine persone con patologie cronico degenerative non reversibili e gravi demenze. Il programma prevede forme di assistenza domiciliare per lo svolgimento di attività di aiuto e supporto alla persona al fine di assicurare il supporto assistenziale nelle 24 ore come previsto del D.M. 20 marzo 2013. Le persone che intendono accedere al beneficio dovranno presentare al protocollo generale del Comune di residenza entro 30 giorni. L’istanza deve essere formulata dal diretto interessato o dal suo Tutore/Amministratore di sostegno utilizzando apposito modello che sarà reperibile presso l’Ufficio U.R.P. del Comune di Nettuno o scaricato dai siti internet dei due Comuni oppure presso:

  •  Segretariato Sociale di Anzio, il martedì e giovedì dalle 9:30 alle 12:30.
  • Segretariato Sociale di Nettuno, il martedì dalle 9:30 alle 12:30 e il giovedì dalle 15:30 alle 17:30.