Home In evidenza Il M5S scrive alla Regione per la situazione del Riuniti

Il M5S scrive alla Regione per la situazione del Riuniti

2565
0
SHARE

Dopo il presidio di alcune settimane fa da parte di Casapound presso l’ospedale di Anzio, che ha portato all’incontro con il dirigente sanitario che ha annunciato l’arrivo di 4 infermieri in più al Riuniti, ora anche il Movimento Cinque Stelle ha scritto alla Regione Lazio e in particolare a Nicola Zingaretti. E’ il consigliere Valentina Corrado ad interrogare il presidente chiedendo delucidazioni su diverse questioni: “Al fine di procedere al miglioramento delle funzionalità operative dell’ospedale di Anzio, riferisca entro quale termine verrà dato effettivamente avvio all’acquisizione di personale e beni all’atto di autonomia aziendale Asl Roma H; riferisca sulle motivazioni dell’inappropriato impiego dei locali, liberato a seguito del trasferimento servizio dialisi presso il padiglione Faina, appositamente ristrutturati per essere abilitati al servizio di osservazione breve ma successivamente destinati ad ospitare la ditta esterna di lavanderia industriale e quella di pulizie; riferisca in merito agli investimenti effettuati presso tali locali e al loro ammontare, specifici per essere adibiti al servizio di osservazione breve, che hanno comportato un grave e ingiustificato dispendio di risorse finanziarie a seguito dell’inappropriata destinazione dei locali stessi affinchè riferisca se intenda adibire al servizio di osservazione breve i citati locali attualmente occupati” si legge nell’interrogazione.