Home Cronaca Anzio Rinasce il Paradiso sul mare, parte la campagna per salvare l’edificio

Rinasce il Paradiso sul mare, parte la campagna per salvare l’edificio

3634
0

Dopo i risultati ottenuti con le Grotte di Nerone, inserite a pieni voti tra i progetti da tutelare e finanziare dal Fondo Ambiente Italiano, una parte del Comitato che li aveva firmati torna a combattere per un altro luogo del cuore e lancia una campagna per il suo recupero. Si tratta del Paradiso sul mare, l’edificio in stile liberty fatto realizzare dalla famiglia Polli negli anni ’20 sulla Riviera Zanardelli per ospitare un casinò, oggi totalmente abbandonato e in procinto di cadere a pezzi.

Già di proprietà della Provincia di Roma, oggi Area metropolitana, della struttura bianca che doveva ospitare eventi mondani e sfilate di moda si parlerà giovedì in consiglio comunale ad Anzio, chiamato a pronunciarsi sul cambio di destinazione dell’immobile che ospita il Paradiso sul mare. Così dal maggio scorso, dopo la presentazione di una pagina facebook dedicata all’ex palazzo Polli, la struttura fronte mare è oggetto della campagna “I Luoghi del Cuore” bandita anche quest’anno dal FAI che si prefigge di promuovere interventi di salvaguardia e valorizzazione tramite raccolte firme. Il comitato “Rinasce il Paradiso sul Mare” si avvarrà dell’esperienza dell’omologo comitato che nel 2014 sostenne con ben 6.300 firme il sito archeologico intitolato a Nerone. 

Collegandosi a questo http://iluoghidelcuore.it/comitato/395 è possibile votare per salvare questo splendido e storico edificio e contribuire alla sua scalata in classifica.