Home Cronaca Nettuno Nettuno, due bombe carta al nuovo centro di accoglienza

Nettuno, due bombe carta al nuovo centro di accoglienza

7510
0

Un fatto inquietante quello registrato tra stanotte e stamattina al nuovo centro Cara di Nettuno, che rende bene l’idea di quanto sia accesa la protesta per l’arrivo di 150 rifugiati politici. Due le bombe carta fatte esplodere nella tarda serata di ieri sul muro di cinta che costeggia il fabbricato che ospita i profughi. La notizia però si è appreso solo stamattina quando è stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine a causa dell’evidente  annerimetto di una parte di muro. Secondo le ricostruzioni della Polizia di Anzio che ha prontamente inviato al Cara la squadra informativa, la volante e la scientifica agli ordini del dirigente Antongiulio Cassandra, le due bombe carta sarebbero state esplose ieri sera; le deflagrazioni sono state effettivamente udite dagli ospiti che però hanno pensato ad un festeggiamento in corso nel quartiere di Tre Cancelli. Nessun ferito e nessun ulteriore danneggiamento alla struttura ma sicuramente un episodio sul quale gli investigatori proseguiranno ad indagare.