Home Cronaca Anzio, tragedia a Villa Claudia: cade dalla scala, batte la testa...

Anzio, tragedia a Villa Claudia: cade dalla scala, batte la testa e muore

10365
0
SHARE

Tragedia domestica oggi pomeriggio ad Anzio, dove un uomo di 70 anni è morto in seguito alle ferite riportate cadendo da una scala. E’ accaduto in un villino di via dei Tigli nella zona del quartiere di Villa Claudia. L’uomo era salito su una scala per eseguire dei lavori di riparazione all’interno della propria abitazione. A un certo punto deve aver perso l’equilibrio ed è caduto rovinosamente a terra dall’altezza di due metri battendo la testa sul pavimento. Soccorso dai famigliari, le sue condizioni sono apparse subito gravi per la ferita alla testa e perché era privo di conoscenza. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del servizio 118 e i sanitari hanno cercato di rianimarlo. Vista la gravità della situazione è stata chiamata una eliambulanza dello stesso servizio per trasportare il pensionato in un ospedale più attrezzato a Roma. L’elicottero è anche atterrato sul vicino campo di calcio di Falasche, ma è stato tutto inutile perché nel frattempo il pensionato aveva cessato di vivere. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di Lavinio per ricostruire la dinamica della tragedia domestica. Ieri sera a Falasche si era consumata un’altra tragedia domestica: un uomo di 65 anni si è infatti tolto la vita in casa impiccandosi.