Home Cronaca Chiusura campagna elettorale, Eufemi : “Non voglio voti sporchi”

Chiusura campagna elettorale, Eufemi : “Non voglio voti sporchi”

2116
0

Le elezioni comunali sono ormai vicine e presto Nettuno avrà il suo sindaco. Che il clima fosse infuocato era già una certezza, ma a scaldarlo di più è stato  il candidato Carlo Eufemi che ieri in Piazza delle Sirene ha svolto il suo ultimo comizio elettorale in cui non ha mancato di attaccare i suoi avversari.  “So bene di essere scomodo, per questo mi attaccano con diffamazioni sul mio operato ad Ardea, la città dove lavoro da quindici anni – ha affermato Eufemi ieri durante la manifestazione di chiusura –  La verità è che sono scomodo perché non sono condizionabile. Se qualcuno pensa di chiedermi qualcosa che non sia d’interesse pubblico stia lontano da me e soprattutto non mi voti, perché non voglio voti sporchi. Voglio i voti delle persone per bene!” lo stesso Eufemi  ha inoltre precisato che “Nella mia campagna elettorale ho scelto le piazze. L’ho fatto con la mia squadra perché abbiamo voluto metterci la faccia e seguire la strada delle proposte. Abbiamo lanciato il dibattito su temi importanti, ho ricordato le battaglie fatte e quelle da fare fin dal primo giorno di mandato. Ho ingaggiato una dura e tenace battaglia in questi anni contro il malgoverno, la superficialità, l’improvvisazione e l’incompetenza – ha continuato Eufemi – non ho fatto sconti e non li farò nemmeno da Sindaco. La città è allo stremo, non si può più sbagliare