Home Cronaca Anzio Anzio, salvati quattro cani meticci abbandonati vicino all’ospedale

Anzio, salvati quattro cani meticci abbandonati vicino all’ospedale

2111
0

Qualcuno ha accudito con amore per circa 40 giorni quattro cani meticci – tre femmine e un maschio – e poi ha deciso di sbarazzarsene, ma con la speranza, che si è poi rivelata fondata, che qualcuno intervenisse in loro soccorso. Tanto è vero che li ha lasciati in una scatola di cartone non in un luogo isolato, ma nei pressi di una delle entrate dell’ospedale di Anzio dove il viavai di gente è continua.
E in effetti la presenza di quattro cuccioli non è sfuggita a due infermiere dell’ospedale che ieri sera avevano appena terminato il turno di lavoro. Le due donne hanno subito soccorso e tranquillizzato i cuccioli che erano tremanti. Sul posto è intervenuto il servizio veterinario che ha accertato con i quattro cani avessero poco più di un mese di vita e fossero comunque in buone condizioni di salute.WhatsApp-Image-20160526 (1)
D’accordo con il medico veterinario è stato deciso di non affidare i quattro meticci ad un canile: il maschio è stato infatti subito adottato da un’infermiera, mentre la collega ha dato la disponibilità ad accudire le tre femmine in attesa che possano trovare una sistemazione definitiva ed adeguata presso una famiglia. Insomma, una storia a lieto fine.