Home Cronaca Nettuno, la polizia municipale oscura i manifesti abusivi

Nettuno, la polizia municipale oscura i manifesti abusivi

1371
0

Dalle tre e mezza di questo pomeriggio gli agenti  della polizia municipale di Nettuno hanno avuto l’ordine di sequestrare tutti i manifesti abusivi che sono stati segnalati durante questi mesi di campagna elettorale.  Un’intervento voluto fortemente da tutti i candidati sindaci di Nettuno  che nelle scorse settimane hanno firmato  l’iniziativa contro il manifesto selvaggio nell’ufficio del comandante della Polizia municipale Antonio Arancio. Nella nota inviata al Prefetto di Roma e al Commissario prefettizio, i firmatari si era detti disponibili ad impegnarsi  per collaborare al rispetto della legalità per ciò che concerne le attività di propaganda elettorale con particolare riferimento all’affissione di manifesti elettorali, impegnandovi fin d’ora a dare disposizioni ai propri militanti e/o sostenitori per il contrasto al cosiddetto manifesto selvaggio.