Home In evidenza Nettuno, sette candidati sindaco firmano l’impegno contro il manifesto selvaggio

Nettuno, sette candidati sindaco firmano l’impegno contro il manifesto selvaggio

4291
0

Sette candidati sindaci di Nettuno hanno firmato oggi pomeriggio l’iniziativa contro il manifesto selvaggio nell’ufficio del comandante della Polizia municipale Antonio Arancio. Nella nota inviata al Prefetto di Roma e al Commissario prefettizio, i firmatari si impegnano “per collaborare al rispetto della legalità per ciò che concerne le attività di propaganda elettorale con particolare riferimento all’affissione di manifesti elettorali, impegnandovi fin d’ora a dare disposizioni ai propri militanti e/o sostenitori per il contrasto al cosiddetto manifesto selvaggio”.

Nella stessa nota chiedono al Prefetto di Roma che in caso di violazione della normativa che regola l’affissione dei manifesti elettorali “di non procedere, in nessun caso, all’archiviazione degli eventuali verbali che dovessero essere elevati dalla Polizia locale e dalle Forze di polizia insistenti sul territorio”. A sottoscrivere l’accordo per ora sono stati i candidati sindaco Giulio Verdolino, Rodolfo Turano, Nicola Burrini, Angelo Casto, Daniele Libernini e Damiano Iacobelli. Si attendono le firme di Carlo Eufemi, Adolfo Catacci, Ermano Stampeggioni e Giacomo Menghini.