Home In evidenza Il Movimento 5 Stelle firma il codice etico per Nettuno

Il Movimento 5 Stelle firma il codice etico per Nettuno

2411
0
SHARE

Il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Nettuno, Angelo Casto, e i candidati consiglieri hanno firmato il codice etico per Nettuno simile a quello firmato dal candidato sindaco di Roma Virginia Raggi e dai consiglieri della lista.

“Essere liberi e avere le mani libere per portare il vero cambiamento – spiega il candidato sindaco per Nettuno del Movimento 5 Stelle, Angelo Casto – non può che passare anche da atti formali come quello dell’impegno etico, ma non di quelli che per anni si sono sentiti dire in giro e che poi i vari partiti hanno sempre disatteso. Un codice dove è previsto il pagamento di 150 mila euro se poi non si fa quello che si è detto in campagna elettorale attenendosi ai principi di onestà, trasparenza, legalità, equità sociale che il M5S porta avanti con serietà e concreta determinazione. Questi principi non possono in alcun modo essere oggetto di discussione o anche minimi tentennamenti. Se non vengono seguiti – continua Casto – le strade percorribili restano solo due: o ci si dimette dalla carica elettiva ottenuta presentandosi nella lista M5S e si torna a casa oppure, se ci si aggrappa alla poltrona, c’è una sanzione di 150.000 euro, così come si può leggere nel codice etico. Questa è solo una delle nostre garanzie di serietà, capacità, onestà e competenza”.