Home Cronaca Nettuno, scarichi acque nere a mare: per fine mese previsti due interventi...

Nettuno, scarichi acque nere a mare: per fine mese previsti due interventi di Acqualatina

5059
0

Saranno eseguiti entro il 30 aprile lavori di isolamento degli scarichi delle acque nere che confluiscono nelle condotte delle acque bianche davanti la Divina Provvidenza e all’altezza di piazzale Michelangelo a Scacciapensieri. E’ stato stabilito in un incontro tenutosi nei giorni scorsi al quale hanno partecipato il dirigente dei Lavori pubblici del comune di Nettuno, il responsabile del Demanio e il rappresentante di Acqualatina. L’intervento sarà eseguito dopo le verifiche idrauliche da parte di un tecnico del Comune e comunque prima dell’inizio della stagione estiva.

“La nostra idea per affrontare il problema – spiega Francesco Rizzo di Acqualatinaè di sbarrare a monte, intercettare e deviare le acque nere degli scarichi che confluiscono abusivamente nella condotte delle acque bianche; quando non piove, le acque che scorrono nelle condotte che scaricano a mare sono sicuramente nere, perché provenienti da allacci abusivi, e sarà facile intercettarle. Si tratta comunque di un intervento tampone che ha come obiettivo quello di salvare la stagione estiva. Nell’incontro – precisa Rizzo – il Comune di Nettuno si è impegnato a eseguire una mappatura degli allacci abusivi lungo le condotte che sfociano a mare”. Lo scorso anno Acqualatina aveva messo in sicurezza le condotte dei Marinaretti, al confine con Anzio, e di via Eolo a Cretarossa, mentre la condotta che sfocia davanti all’Hotel Marocca non ha mostrato criticità.