Home Calcio Prima Categoria, la capolista Campoverde batte la Virtus Nettuno

Prima Categoria, la capolista Campoverde batte la Virtus Nettuno

1157
0

In Terza Categoria 1-1 fra Real Cretarossa e Virtus Ardea

Doppia sconfitta per le due nettunesi impegnate in Prima Categoria. Gara molto complicata per la Virtus Nettuno che ospitava al Mirko Ricci la capolista Campoverde nelle cui fila militano tante vecchie conoscenze del calcio anziate e nettunese, a cominciare da mister Gianni Antonelli. I gialloverdi passano in vantaggio al 21′ con Rubino ma la gara resta aperta e viene chiusa dalla capolista solo nel finale con le reti di Santin al 72′ e Sandi all’80’. Di Tamburrini al 90′ il gol della bandiera dei padroni di casa. Per Campoverde è il settimo risultato utile consecutivo in tasferta, mentre per la Virtus è la seconda sconfitta consecutiva.

Il Città di Nettuno perde 3-0 a Castel Gandolfo contro il Castelli Romani, che così lo aggancia in classifica. Seconda vittoria consecutiva in casa per i castellani che compiono un passo decisivo verso la salvezza, mentre per i nettunesi è la sesta gara di fila senza vittoria.

Solo un pareggio per 1-1 del Real Cretarossa fra le mura amiche con la Virtus Ardea. I nettunesi col punto conquistato riescono comunque a staccare la Polisportiva Ostiense e a issarsi al quarto posto, l’ultimo utile per qualificarsi alla Coppa Provincia di Roma. Peccato, però, che gli ostiensi hanno già riposato, quindi ai nettunesi una vittoria avrebbe fatto molto più comodo. Per Il real Cretarossa si tratta comunque della seconda gara utile di fila; per la Virtus Ardea, a meno tre dai nettunesi, è il sesto risultato utile di fila in trasferta.

Nel pomeriggio in Seconda Categoria arriva la sconfitta indolore della Fanciulla d’Anzio contro il Città di Aprilia, ancora in lotta per la salvezza. La gara finisce 2-1: per gli anziati è la seconda sconfitta consecutiva, per gli apriliani un passo in avanti importante verso la salvezza, dato che il penultimo posto è adesso a cinque punti.