Home Calcio Prima Categoria, Città di Nettuno travolto

Prima Categoria, Città di Nettuno travolto

1784
0

Pareggio amaro per la Virtus, in Seconda la Fanciulla gioca a tennis, in Terza Real Cretarossa a valanga 

Pesante sconfitta per il Città di Nettuno in Prima Categoria sul campo del Fonte Meravigliosa secondo della classe. I romani si impongono con un eloquente 5-0 che la dice lunga sulla loro voglia di tentare di riacciuffare il Campoverde in fuga verso la vittoria del girone. Per i verdazzurri la salvezza non è compromessa, ma resta l’onta di aver subito dal Fonte Meravigliosa nove gol tra andata e ritorno, senza averne segnato neanche uno. Per il Città di Nettuno è la seconda gara senza vittoria, dopo il pareggio nel derby di sette giorni fa; il Fonte Meravigliosa mantiene l’imbattibilità casalinga.

Pareggio per 1-1 della Virtus Nettuno al Mirko Ricci contro l’ArCeFo, una delle squadre in lotta per la salvezza. In vantaggio con Picollo al 40′, i biancoblu si vedono annullare il raddoppio di Di Gregorio e poi subiscono il pareggio di Guidi al 60′. Al 65′ gli ospiti restano in dieci per il secondo giallo rimediato da Cignitti, ma i nettunesi non riescono a trovare la vittoria e a vendicare la netta sconfitta dell’andata. Per la Virtus è la quarta gara utile di fila; la squadra di Ariccia, invece, continua a non trovare la vittoria fuori casa, ma a Nettuno rimedia il quarto punto stagionale lontano dalle mura di casa. L’ArCeFo dovrà sudare ancora molto per salvarsi, mentre per la Virtus la salvezza è quasi in tasca.

In Seconda Categoria, tennistico 6-3 inflitto dalla Fanciulla d’Anzio al Diana Cynthia. Continua la scalata alla classifica degli anziati, alla terza vittoria consecutiva, imbattuti in casa da quattro turni.

In Terza Categoria, il Real Cretarossa riparte alla grande rifilando un netto 4-0 al Piave. Con questa vittoria i nettunesi si portano a meno tre dal quarto posto, anche se con una gara in più rispetto alla Virtus San Paolo. I nettunesi mantengono l’imbattibilità interna; i pontini, invece, sono alla quarta sconfitta consecutiva lontano da casa, senza neanche segnare gol.