Home Cultura Nettuno, inaugurata al Forte la mostra documentaria “Dalla spiaggia alla libertà”

Nettuno, inaugurata al Forte la mostra documentaria “Dalla spiaggia alla libertà”

1432
0

“Dalla spiaggia alla libertà”. E’ il titolo della mostra documentaria inaugurata oggi al Forte Sangallo a Nettuno in occasione del 72 anniversario dello sbarco degli anglo-americano sulla costa di Anzio e Nettuno. L’iniziativa è della Pro loco “Forte Sangallo” in collaborazione con il comune di Nettuno, la Federazione Italiana Rievocatori WW2 e l’Associazione Highway Six. Che hanno voluto unire le forze con iniziative come quella del Forte Sangallo che tende soprattutto a coinvolgere i giovani, le nuove generazioni “perché è un dovere – ha spiegato il presidente della Pro loco “Forte Sangallo” Mario Lomartire – ricordare chi sacrificò la vita nel nome di un ideale e ci tramandò la libertà”.

Ha partecipato alla presentazione dell’iniziativa anche il direttore del Cimitero monumentale americano di Nettuno Jason Blount che ha focalizzato il suo intervento sulla necessità di non dimenticare quei ragazzi morti in battaglia dopo il 22 gennaio del 1944. E poi ha voluto segnalare con piacere come negli ultimi mesi siano incrementate le visite di studenti. “Un dato che ci fa enormemente piacere – ha spiegato il direttore Blount -. Come direzione siamo aperti ad sostenere iniziative come questa che hanno il pregio di avvicinare i giovani alla conoscenza di un periodo storico doloroso”.

La mostra documentaria “Dalla spiaggia alla libertà” resterà aperta al pubblico dal 21 al 31 gennaio.