Home Cronaca Nettuno Mega lite durante la riunione di condominio, sessantacinquenne minaccia di prendere un...

Mega lite durante la riunione di condominio, sessantacinquenne minaccia di prendere un fucile

3365
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Una mega lite tra condomini, oltretutto per futili motivi, è scoppiata un’ora fa all’interno di un palazzo in via della Liberazione, a Nettuno; prima solo qualche parola grossa poi dalle parole uno di loro, un sessantacinquenne, ha minacciato di passare ai fatti.

Vado a casa e prendo il fucile“, ha detto alla presenza degli altri. Il destinatario della minaccia, impaurito, ha chiamato il Commissariato di Polizia di Anzio che ha immediatamente inviato sul posto una volante. Gli agenti, coordinati dall’ispettore Roberto Federici, hanno avviato la procedura che si utilizza generalmente in casi come questo e hanno verificato che il sessantacinquenne, in effetti, risultava detentore di due fucili, detenuti legalmente. Al fine di scongiurare l’insorgenza di ulteriori problemi, la Polizia ha rinvenuto e sequestrato le armi e le munizioni. L’uomo è stato denunciato per minacce aggravate; gli altri testimoni, ascoltati in centrale poco fa, hanno confermato i fatti e stanno sporgendo regolare denuncia.