Home Cronaca “Donatori si nasce”: arriva l’autoemoteca dell’Avis all’IC Nettuno 2

“Donatori si nasce”: arriva l’autoemoteca dell’Avis all’IC Nettuno 2

44
0

Insegnare l’importanza di donare il sangue in una scuola. È stato questo il progetto ideato dall’IC Nettuno 2, che nella mattinata di lunedì 17 giugno ha visto arrivare l’autoemoteca dell’Avis Anzio Nettuno per una giornata dedicata alla donazione del sangue. La donazione è stata rivolta ai docenti e ai genitori degli alunni dell’istituto, che hanno accolto con grande partecipazione l’iniziativa. L’idea sì è posta alla conclusione del progetto “Red orienteering – Donatori si nasce“, che ha coinvolto le classi quinte della scuola primaria e le classi terze della scuola secondaria di primo grado, che si sono dimostrate interessate e coinvolte dalle tematiche affrontate. Ha costituito inoltre un’occasione per sensibilizzare tutta la comunità scolastica sull’importanza del donare il sangue e sviluppare il senso civico.

Ringraziamo la referente Avis Scuola, Maria Vittoria Caranzetti e tutti i volontari per l’organizzazione e la buona riuscita di questa importante giornata – hanno dichiarato le insegnanti dell’IC Nettuno 2 – che ci ricorda quanto sia importante diffondere i valori della solidarietà e della generosità ai nostri studenti“.

Folle gesto nel mistero – Clicca e sfoglia gratis il settimanale online il Granchio