Home Cronaca Vandalizzato il Parco della Rimembranza e Martiri delle foibe

Vandalizzato il Parco della Rimembranza e Martiri delle foibe

30
0
Rimembranza foibe

Brutto gesto la notte scorsa all’interno del Parco della Rimembranza e Martiri delle Foibe a Nettuno, in via XXIV Maggio.

È stata infatti imbrattata con della vernice rossa la panchina che soltanto la settimana scorsa era stata dedicata, con l’apposizione di una targa, alla memoria di Norma Cossetto, nell’occasione dell’80° anniversario della sua morte, avvenuta per mano dei partigiani titini.

Ignoti hanno poi apposto la scritta “W Tito”, con sotto una falce e un martello sulla stele che ricorda le vittime istriane, fiumane e dalmati delle foibe.

Provvederemo a ripulire il parco – spiegano i responsabili del Circolo Barbarigo – e a ridonare decoro e giustizia al luogo che ricorda Norma e tutti gli italiani caduti nelle foibe per mano dei partigiani titini, vigileremo affinché si possa ricordare in pace“.

Articolo PrecedenteDomani l’ultimo saluto a David Calabrò
Articolo SuccessivoCalcio a 5 – Serie A2, domani l’Adj Città di Anzio ospite del Frosinone per riscattare il ko dell’esordio