Home Cronaca Anzio All’Apicio vince la sinergia con la Ricetta della Nonna

All’Apicio vince la sinergia con la Ricetta della Nonna

241
0

Un turbinio di emozioni e gusto ieri sera all’Apicio Colonna Gatti di Anzio per la “sfida” tra le nonne del territorio “La ricetta della Nonna” organizzata dall’associazione Oltremente di Maria Teresa Barone.

Le signore, accompagnate da un Babbo di Eccezione, Santa Claus, si sono messe in cucina per preparare i piatti tipici di Anzio e Nettuno per sottopporle all’assaggio e giudizio di  9 aspiranti chef dell’alberghiero e alla dirigente dell’istituto Renata Coppola. “Con Teresa non è la prima volta che collaboriamo – ha dichiarato la dirigente – ed è un successo di sinergie. Bello vedere insieme la vecchia e la nuova generazione“.

La serata Maria Teresa l’ha voluta dedicare al suo caro amico e nonno “Danilo Fontana” scomparso prematuramente qualche mese fa. Al suo fianco la moglie e la figlia che la presidente di Oltremente ha ringraziato commossa per averle autorizzato la manifestazione.

Tra sorrisi, imbarazzi e timori, i 10 profumatissimi e colorati piatti sono arrivati sul tavolo per l’assaggio. Non era una sfida ma i podio c’è stato lo stesso. E così sono state premiate Carla Filosi per i suoi Calamari ripieni, Marina Califfo per le Bombette alla Marina e sul gradino più alto è salita Annamaria Perci con i suoi spaghetti con cozze, pachino e pecorino.

Al termine tutti hanno potuto gustare il menù solidale offerto da Oltremente: panini con porchetta o verdure e un bel bicchiere di vino.

I particolari li potrete leggere sul Granchio in edicola il 24 dicembre