Home Cronaca Nettuno, spiagge libere: “Chiediamo solo i servizi”

Nettuno, spiagge libere: “Chiediamo solo i servizi”

255
0

La nostra protesta non era finalizzata all’ottenimento delle concessioni demaniali, ma a quello dei servizi per i bagnanti, visto che ormai siamo in piena stagione“. Vogliono chiarire la loro posizione i quattro che nella giornata di ieri hanno protestato in Comune per la questione delle spiagge libere, che l’amministrazione comunale quest’anno ha deciso di non assegnare, come avvenuto nelle stagioni scorse. “Non siamo andati per chiedere che ci venissero assegnate le spiagge – spiegano – ma in qualità di cittadini per chiedere una soluzione a un problema reale; gli arenili sono senza passerelle, senza bagni, senza servizi e soprattutto senza servizio di salvamento. Poi decidere di conderle o meno è un altro conto, se venisse fatto un bando noi parteciperemmo, ma non è mica detto che lo vinceremmo per forza noi. La nostra protesta era finalizzata ad avere spiagge sicure e pulite per tutti quelli che le vogliono frequentare, non a ottenere una concessione per noi“.