Home Cronaca Anzio, impossibile per i disabili raggiungere la riviera di Ponente con la...

Anzio, impossibile per i disabili raggiungere la riviera di Ponente con la propria auto

359
0

La splendida giornata di sole ha spinto tante persone a riversarsi sulle riviere di Anzio. Tra le più gettonate sicuramente quella di Ponente che di recente è stata abbellita con il nuovo arredo urbano. Ma, questa riviera non è per tutti. Purtroppo. Come accade ogni domenica, il pomeriggio la zona viene trasformata completamente in isola pedonale con tutte le strade che portano alla riviera interrotte da transenne e nastri bianchi e rossi. Il problema è che lungo la riviera ci sono almeno quindici parcheggi destinati a persone con disabilità. Che, vista questa disposizione, non riescono a raggiungere i posti auto loro destinati.
È assurdo – spiega un cittadino disabile di Anzio – ogni domenica è la stessa storia: si chiudono tutti varchi e noi non abbiamo la possibilità di raggiungere i parcheggi sulla riviera Mallozzi. E dire che dal Turcotto fino alla parcheggio delle Capo d’Anzio ce ne sono almeno quindici. In passato è stata una grande conquista aver potuto avere tanti posti auto destinati ai disabili, ma è assurdo, lo ripeto, che nei giorni di festa non possono essere fruiti da chi ne ha diritto. Sarebbe stato importante – aggiunge il cittadino – che almeno in uno dei varchi che sono stati chiusi sia presenziato da un agente della polizia locale per poter regolare l’accesso ai disabili che possono parcheggiare sulla riviera. Speriamo che il Comune di Anzio provveda a correggere questa ingiustizia“.