Home Cronaca Anzio, blitz allo Zodiaco: sgomberati 32 appartamenti occupati, inagibili due palazzine

Anzio, blitz allo Zodiaco: sgomberati 32 appartamenti occupati, inagibili due palazzine

2
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Trentadue appartamenti occupati abusivamente sgomberati e due palazzine dichiarate inagibili dai vigili del fuoco di Anzio. E’ il risultato dello sgombero delle palazzine ai civici 1 e 2 di via del Leone allo Zodiaco eseguito da polizia, carabinieri e polizia locale. Una sinergia che ha dato il risultato sperato con lo sgombero di quelle due palazzine diventate nel tempo anche centrale di spaccio di droga.
Dei trentadue alloggi sgomberati, otto sono di proprietà dell’Inps, i restanti di altre società.
Al momento del blitz molti appartamenti erano vuoti; altri invece sono stati trovati ancora occupati da cittadini italiani ed extracomunitari che hanno raccolto la loro roba e abbandonato gli alloggi. In alcuni casi per entrare negli appartamenti vuoti le forze dell’ordine hanno dovuto sfondare le porte d’ingresso con picconi e mazzette.

Al momento dell’intervento gli spazi comuni condominiali al piano terra sono stati trovati invasi dai rifiuti, così come alcuni balconi. Trovati anche allacci abusivi di acqua e luce. I vigili del fuoco di Anzio hanno eseguito una ricognizione delle due palazzine dichiarando la loro inagibilità a causa del carico di rifiuti trovato nei piani. L’intervento di bonifica ha interessato anche lo slargo all’inizio di via del Leone che era stato trasformato in una discarica permanente di rifiuti ingombranti.