Home Cronaca Nettuno, incendio al bosco di Foglino: il presidente dell’Agraria Gabrielli pronto a...

Nettuno, incendio al bosco di Foglino: il presidente dell’Agraria Gabrielli pronto a chiedere i danni

429
0

Dopo l’incendio che ha distrutto circa 20 ettari di sottobosco di Foglino, interviene il presidente Università agraria Giampiero Gabrielli. Nell’intervento punta anche a fare chiarezza e ad annunciare, nel caso ce ne fosse bisogno, denunce nei confronti di coloro che hanno causato l’incendio che ha danneggiato il bosco.
Si sono concluse le operazioni di messa in sicurezza e bonifica da parte dei vigili del fuoco e dai ragazzi della protezione civile dell’area del bosco di Foglino interessate dall’incendio di ieri pomeriggio – scrive Giampiero Gabrieli – A tal proposito vorrei fare alcune precisazioni in quanto all’accaduto. L’incendio si è sviluppato dai bordi della strada di via Patrica all’altezza del civico 8 e alimentato dal forte vento si è propagato nei terreni circostanti che ci tengo a precisare NON SONO di proprietà dell’università agraria. In breve le fiamme hanno aggredito anche il bosco che dista circa 150/200 metri dal punto di inizio delle fiamme. Per rassicurare i cittadini, come possono testimoniare anche i vari giornalisti arrivati oggi sul posto – continua il presidente dell’Agraria – è andato a fuoco quasi ed esclusivamente il sottobosco con danni minimi agli alberi. Basti pensare che a terra vi era legna accatastata dalla ditta che eseguendo un taglio boschivo proprio nell’area interessata e non ha subito danni. L’ente valuterà nei prossimi giorni le eventuali azioni risarcitorie dei danni subiti da richiedere ai responsabili dell’accaduto, ove accertati. Viste le tante polemiche apparse sui social vorrei dire che l’Ente – continua la nota – in fatto di prevenzione si è attivato con un progetto presentato sul finire dello scorso anno agli uffici regionali preposti e che nell’ultima riunione tenutasi all’inizio di agosto ci è stata garantita la sua approvazione nel prossimo mese di settembre , progetto che prevede la creazione di una fascia di rispetto di circa 20 metri su tutto il perimetro del bosco con decespugliamento totale di circa 10 metri proprio in funzione della prevenzione degli incendi, il rifacimento di tutta la viabilità interna onde poter intervenire con mezzi di soccorso, rifacimento di recinzioni, cancelli e apposizione di cartellonistica stradale all’interno del bosco. Ringrazio i vigili del fuoco per il pronto intervento – conclude il presidente dell’Agraria – con un plauso speciale ai ragazzi della protezione civile di Nettuno per il lavoro svolto”.