Home Cronaca Nettuno, 40enne frattura il perone ad un 17enne che aveva spezzato la...

Nettuno, 40enne frattura il perone ad un 17enne che aveva spezzato la bandiera del figlio

648
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

I carabinieri sono sulle tracce di un uomo di circa quarant’anni che ieri sera, durante i festeggiamenti per la vittoria della Nazionale, ha preso a calci un ragazzo di 17 anni procurandogli la frattura del perone della gamba destra con una prognosi di 30 giorni. È accaduto a Nettuno nella zona del centro. Durante i festeggiamenti il giovane rimasto ferito aveva infatti spezzato l’asta della bandiera che il figlio dell’aggressore, un bambino di cinque anni, stava sventolando dal finestrino dell’auto. L’aggressore è sceso dall’autovettura e per vendicarsi ha preso a calci il diciassettenne. Sembrava finita lì, ma il ragazzo, a causa del forte dolore, ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale di Anzio; la prognosi è stata di 30 giorni per la frattura composta del perone.