Home Cronaca Nettuno, riprendono i lavori del teatro comunale. Sarà pronto entro la fine...

Nettuno, riprendono i lavori del teatro comunale. Sarà pronto entro la fine del 2021

214
0
CONDIVIDI
Il teatro comunale di Nettuno
Bergami IMMOBILIARE

Entro la fine del 2021 Nettuno avrà finalmente il nuovo teatro. Lunedì scorso l’ufficio tecnico ha infatti consegnato il cantiere all’impresa Biagioli di Ariccia che lo scorso settembre si era aggiudicato l’appalto per il completamento dell’opera gestito da Città Metropolitana. Sono previsti 240 giorni lavorativi per la realizzazione dei lavori che prevedono il completamento dell’interno e delle rifiniture alla struttura esterna in legno lamellare con la caratteristica copertura che richiama l’onda e che fu realizzata alcuni fa nella zona commerciale delle Vele. “Ragionevolmente, tenendo anche conto della possibilità che insorga qualche imprevisto, i lavori del nuovo teatro potranno essere completati entro la fine del prossimo anno”, spiegano dall’Area tecnica del comune di Nettuno.
La Biagioli di Ariccia non ricorrerà al subappalto – come ad esempio è accaduto nel caso dei lavori di piazzale Berlinguer – considerato che si tratta di un’impresa specializzata proprio nella realizzazione dei teatri, con interventi su tutto il territorio nazionale. L’opera costerà 1 milione e 545 mila euro: 750 mila euro sono il finanziamento regionale che era andato perso negli anni e che era stato poi recuperato dalla passata amministrazione comunale guidata dal Movimento 5 Stelle. Il resto dell’importo, 795 mila euro, sono la parte consistente di un mutuo di 1,2 milioni di euro che sempre la passata amministrazione pentastellata aveva ottenuto dalla Cassa Depositi e Prestiti proprio per completare i lavori dell’opera. Il nuovo teatro comunale di Nettuno ospiterà 230 posti. Si tratta di un’opera pubblica molto importante attesa da anni soprattutto dalle numerose compagnie locali che per fare teatro devono purtroppo arrangiarsi. Il nuovo teatro rappresenterà comunque il più importante polo culturale a Nettuno.