Home Cronaca Anzio, macabra scoperta al Caracol: trovato cadavere sezionato chiuso in bustoni neri

Anzio, macabra scoperta al Caracol: trovato cadavere sezionato chiuso in bustoni neri

1791
0

Orrore ad Anzio. Una macabra scoperta è stata fatta ieri da un cercatore di funghi nel bosco antistante il Caracol, centro residenziale situato tra Lavinio e 5 Miglia: un teschio scarnificato che affiorava dal terreno. Immediata la segnalazione ai Carabinieri della Compagnia di Anzio, guidati dal capitano Giulio Pisani, che si sono subito recati sul posto insieme al medico legale e alla scientifica per verificare. Dopo una prima ricognizione ed un primo esame sui resti, i militari hanno verificato che si trattava di un teschio umano ed hanno circoscritto l’area alla ricerca di elementi utili al caso. Poco distante dal luogo indicato dal cercatore di funghi, è stato rinvenuto un cadavere sezionato chiuso in due buste nere. Nella prima busta la parte superiore ed il bacino, nella seconda le gambe. Impressionante.

Al momento ed in attesa di elementi certi, si ritiene che il corpo possa essere di un uomo, vestito in abiti sportivi. In attesa dell’esame del Dna per risalire all’identità dell’uomo e alla data della morte (per ora si ritiene che i resti possano essere seppelliti da due ad otto anni fa), il cadavere è stato trasferito presso l’istituto di Medicina legale di Tor Vergata.