Home Cronaca Coronavirus, la Diocesi di Albano annulla comunioni e cresime. A rischio la...

Coronavirus, la Diocesi di Albano annulla comunioni e cresime. A rischio la processione di maggio a Nettuno

875
0

È arrivata la decisione ufficiale del Vescovo della diocesi di Albano monsignor Marcello Semeraro di annullare le comunioni in programma nelle prossime settimane. In una nota inviata al Presbiterio diocesano a firma del Cancelliere, don Andrea De Matteis, si legge che sono annullati anche matrimoni, battesimi, manifestazioni religione pubbliche esterne alle Chiese, campi estivi e raduni religiosi. Pertanto è purtroppo fondato il rischio che possa essere rinviata anche la processione in onore della patrona di Nettuno, Nostra Signora delle Grazie in programma il primo sabato e la seconda domenica del mese di maggio.
Considerata la grande incertezza sui tempi della ripresa in pieno delle varie attività sociali e pastorali – si legge nella nota della Diocesi – il Vescovo di Albano Marcello Semeraro ha disposto il differimento, per tutta la diocesi, delle celebrazioni comunitarie dei Sacramenti della Prima Confessione e della Prima Comunione. È annullato anche il calendario delle celebrazioni, eventualmente già programmate, del Sacramento della Confermazione. Disposizioni più precise – continua la nota – saranno date in base all’evolversi della situazione e comunque dopo la Settimana Santa”.