SHARE

E’ stato inaugurato questa sera il nuovo Ufficio del Turista nei locali di proprietà del comune in piazza Pia ad Anzio. A spiccare il logo del nuovo ufficio: la Gorgonia gialla, una caratteristica del fondali del mare anziate, con all’interno il profilo della Dea Fortuna che è presente nello stemma comunale. “Questa inaugurazione è il risultato di un lavoro impegnativo degli uffici e di tanta passione – ha detto il sindaco Candido De Angelis prima del taglio del nastro – E’ importante aver recuperato questi locali da dedicare al turismo, al turista. L’ufficio sarà aperto fino a mezzanotte e darà tutte le informazioni e l’assistenza necessaria a chi viene in vacanza ad Anzio o magari sarà in città solo di passaggio”. Il sindaco ha quindi ringraziato il funzionario Bruno Parente che ha curato il progetto e il creativo della comunicazione visiva Giovanni Iannozzi che ha progettato il logo.

Sulla facciata dell’Ufficio del Turista che dà su piazza Pia è stato collocato uno schermo che fornirà tutte le notizie sugli spettacoli dell’estate di Anzio e le informazioni di utilità pubblica. Nel suo intervento il sindaco ha poi annunciato la possibile ristrutturazione del piano superiore, sempre di proprietà comunale. “Con una scala interna – ha spiegato – potremo trasferire l’assessorato al turismo e attività produttive. Insomma, fuori dal palazzo con l’obiettivo di stare tra la gente. E nei prossimi giorni saranno inaugurati i nuovi locali della Polizia locale, mentre il museo dello Sbarco avrà una sede tutta sua”. Al termine del breve intervento di saluto, il classico taglio del nastro insieme alle assessore Laura Nolfi, Velia Fontana e Valentina Salsedo. L’ufficio sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 24 tutti i giorni dal lunedì alla domenica.