Home Cronaca Via della Lottizzazione, disagi e montagne di rifiuti. I residenti chiamano ‘Striscia...

Via della Lottizzazione, disagi e montagne di rifiuti. I residenti chiamano ‘Striscia la notizia’

1854
0

Dopo i ciclamini nelle buche di Lavinio, torna ad occuparsi ancora una volta di Anzio il Tg satirico Striscia la notizia, questa volta sotto i riflettori finisce via della Lottizzazione della quale il nostro giornale si occupa praticamente di continuo. Sul posto, per riprendere lo scempio sulla strada del popolare quartiere, l’inviato Riccardo Trombetta che ha incontrato i residenti – ormai esasperati – e i rappresentanti del comitato Velocipoli che hanno mostrato ai reporter l’insostenibile situazione con la quale sono costretti a convivere praticamente da sempre.

Purtroppo da anni gli incivili continuano ad abbandonare grandi quantità di rifiuti non solo lungo i bordi delle strade, ma anche presso alcuni terreni situati su via della Lottizzazione, con il risultato che la strada si è trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto, causando non pochi disagi ai cittadini. Tra le montagne di rifiuti si può trovare di tutto: carta, plastica, metalli, frigoriferi, resti alimentari, eternit, parti di un auto e molto altro. Una triste realtà “normale” con cui tutti i residenti devono fare i conti quotidianamente. Nonostante i molti incontri del comitato Velocipoli ha organizzato con le autorità competenti, molto poco è stato fatto.

Già da alcuni anni i residenti avevano pensato di contattare la redazione di Striscia la notizia con l’obiettivo di documentare e far arrivare anche sugli schermi nazionali il disagio con cui sono costretti a convivere.