Home Calcio Calcio Promozione – Il Lavinio batte l’Olevano in extremis

Calcio Promozione – Il Lavinio batte l’Olevano in extremis

874
0

Soffre ma vince la capolista Lavinio Campoverde contro un Atletico Olevano molto agguerrito, sceso ad Aprilia per cercare punti salvezza. La gara si decide in pieno recupero e la formazione di casa può fare festa doppia per come sono arrivati i tre punti.

Il Lavinio Campoleone vince in rimonta, decisivo Consalvi in pieno recupero

Dopo un primo tempo scialbo la gara si accende nella ripresa, grazie soprattutto al gol degli ospiti. A segnarlo è Fazi al 55′ bravo ad approfittare di una palla persa malamente sulla trequarti dal Lavinio Campoverde. Il giocatore ospite è poi barvo a superare anche Papagna prima di depositare la palla in rete. Lo svantaggio sveglia la capolista che inizia un lungo assedio alla porta ospite. Il pareggio arriva all’80’, con Recupero che se ne va sulla destra e crossa al centro trovando la testa di Spogliatoio. L’attccante del Lavinio è bravo a mettere la palla all’angolino alto per l’1-1. I padroni di casa continuano a premere alla ricerca dei tre punti e alla fine, in pieno recupero, passano. Sombrero di Spychalski, la palla finisce a Correa che batte a rete da dentro l’area: la conclusione viene respinta, sul rimpallo arriva per primo Consalvi che da centro area segna. E’ il 96′, il gol vale i tre punti, tra le proteste degli ospiti. C’è da dire che anche il Lavinio Campoverde si era lamentato per un rigore non concesso a Grillo.

Il Lavinio Campoverde mantiene così l’imbattibilità casalinga e, soprattutto, con questi tre punti mantiene le sei lunghezze di margine dallo Sporting Genzano e allunga a più undici sull’Atletico Morena, di fatto ormai fuori dai giochi per la vittoria del girone. L’Atletico Olevano, invece, mastica amaro incassando nel recupero la terza sconfitta esterna consecutiva, con i punti di margine sulla zona play out che restano solamente due.