Home Cronaca Anzio, visite guidate a bordo del trimarano della Sea Sheperd

Anzio, visite guidate a bordo del trimarano della Sea Sheperd

6909
1

Il motoscafo della Sea Sheperd sarà visitabile sabato 1 e domenica 2 aprile, sabato 8 e domenica 9 e anche il week end di Pasqua nei giorni di sabato 15, domenica 16 e lunedì 17 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

Dopo l’attracco in banchina, il trimarano di 25 metri Brigitte Bardot che appartiene all’organizzazione mondiale no profit Sea Shepherd Italia resterà a disposizione dei visitatori per le visite guidate a bordo, da domani e domenica e per altri due week end compreso quello di Pasqua, pasquetta compresa. A darne comunicazione poco è stata proprio la Sea Sheperd che comunica che per partecipare alle visure basterà semplicemente presentarsi negli orari indicati, senza prenotare. Un’occasione davvero unica per chi volesse vedere da vicino la Mv Brigitte Bardot, la nave che nel 1998 ha stabilito il primato mondiale nel giro del mondo e che può raggiungere velocità molto elevate. E che è stata protagonista di alcune tra le campagne più importanti dell’organizzazione: tre campagne in difesa delle balene in Antartide, Operazione Grindstop alle Isole Faroe, Operazione Siracusa a protezione dell’Area Marina Protetta del Plemmirio e la recente Operazione Pelagos, la prima campagna scientifica dell’associazione no profit nei mari italiani. Fondata nel 1977 dal Capitano Paul Watson, Sea Shepherd è infatti la più attiva e agguerrita organizzazione per la tutela degli oceani e della fauna marina

Il motoscafo è entrato a far parte della flotta della Sea Sheperd nel 2010 con il nome di “Gojira” e da quel momento non ha mai smesso di collezionare successi nelle numerose campagne che l’hanno vista protagonista. Poco dopo è stata ribattezzata “Brigitte Bardot” e ridipinta in onore dell’omonima attrice e attivista che sostiene l’Organizzazione dalla sua nascita nel 1977.

In attesa dei dettagli sugli orari in cui sarà possibile salire a bordo, sulla pagina facebook dell’organizzazione sono indicati tutti i riferimenti per chi volesse contribuire donando materiali utili per intraprendere le prossime spedizioni a difesa dei mari.

 

1 COMMENTO