Home Cronaca Splash down, polemiche sull’abbattimento

Splash down, polemiche sull’abbattimento

2209
0

Da questa mattina è in corso una raccolta di firme di cittadini contro l’abbattimento dello Splash Down iniziata ieri e tuttora in corso. La polemica innescata riguarderebbe il fatto che le operazioni non sarebbero state eseguite in sicurezza. Secondo i cittadini il materiale abbattuto conterrebbe polveri di amianto. Sulla vicenda è intervenuto Antonio Bufalari, membro del Consiglio di Amministrazione che rappresenta la parte privata della Capo d’ Anzio, la società partecioata che sta eseguendo su ordine del Sindaco la demolizione. “L’abbattimento è stato eseguito con ogni accortezza di legge e nella massima sicurezza – ha detto Bufalari – La struttura è in calcestruzzo, non c’e’ assolutamente amianto. Tra l’altro durante i lavori per escludere la presenza di polveri abbiamo avuto il sopralluogo del dirigente all’ambiente Walter Dell’Accio e del comandante della polizia locale Mario Camilli i quali hanno confermato la non presenza di polvere”.