Home Oroscopo L’Oroscopo della settimana dal 21 al 27 maggio

L’Oroscopo della settimana dal 21 al 27 maggio

2235
0

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
arieteLeonardo Da Vinci, esimio esponente del vostro segno, disse: “ Chi non punisce il male comanda che si faccia”. Perché ve lo dico? Perché vorrei, cari Ariete, che vi prendeste l’onere di fare del vostro meglio per il mondo in cui vivete e le persone che vi circondano, siano esse vostri cari o estranei. Siate dei paladini della giustizia e combattete il “male” in ogni sua forma, anche dentro di voi.

TORO 
toroWilliam Shakespeare, nato sotto il segno del Toro ha scritto: “Preferirei dover rimettermi a curare le mie ferite piuttosto che sentir raccontare come le ho ricevute.” Cari Toro, perché non prendere spunto dal vostro omonimo astrologico? La cosa più importante non è capire chi ha scagliato la freccia ma piuttosto strapparsela dal petto e cominciare a curare la ferita. Trovate un balsamo per il cuore.

GEMELLI 
gemelliCaro Gemelli, “siediti al sole. Abdica e sii re di te stesso.” Questo è quanto ti consiglia Pessoa, scrittore nato sotto il tuo stesso segno. Trovo Pessoa geniale e poetico al contempo, proprio come te. Per questo credo non ci sia consiglio migliore da darti questa settimana. Ti do solo un avvertimento, non prendere il compito sotto gamba, abdicare e diventare re di se stessi è meno facile di quanto pensi.

CANCRO 
cancroScrive Proust, nato sotto il segno del Cancro: “Essere indulgenti verso gli altri, severi verso se stessi è un consiglio banale; ma nell’esistenza è la sola regola da seguire.” Cari Cancro, penso che Proust fosse un Cancro molto evoluto se è arrivato a capire questa semplice ma faticosa regola. E’ di gran lunga più facile criticare gli altri ed essere auto-indulgenti. Questa settimana siate proustiani.

LEONE 
leoneIl leonino Bukowsky ha scritto: «Perché non ti trovi un lavoro decente?» «Non ci sono lavori decenti. Se uno scrittore non riesce a campare creando, vuol dire che è morto.» «Oh, smettila! Al mondo ci sono miliardi di persone che non campano creando. Vuol dire che sono morte?» «Sì». Cari Leone c’è bisogno che aggiunga altro? Non credo proprio. Se non volete “morire” è il momento di essere creativi.

VERGINE 
vergineMary Shelley, autrice di Frankenstein e nativa della Vergine ha scritto: “Da dove deriva il principio della vita? Era un interrogativo ben arduo, uno di quelli che sono sempre stati considerati senza risposta, e tuttavia di quante cose potremmo venire a conoscenza se codardia e negligenza non ostacolassero la nostra ricerca!” Cari Vergine, a quali risposte non state rispondendo per codardia o negligenza?

BILANCIA 
bilanciaEleonor Roosevelt, della Bilancia, ha detto: “La filosofia personale di ognuno non si esprime al meglio attraverso le parole; è espressa nelle scelte che si fa. Nel lungo periodo, modelliamo le nostre vite e modelliamo noi stessi. È un processo continuo fino alla morte; e le scelte che facciamo sono in definitiva una nostra responsabilità.” Vorrei che ricordaste questa parole e vi assumeste la vostra responsabilità.

SCORPIONE 
scorpioneLo scrittore dello Scorpione Dostoevskij ha scritto: “L’uomo ha una tale passione per il sistema e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità per non vedere il vedibile, a non udire l’udibile pur di legittimare la propria logica.” Cari Scorpioni, smettete di legittimare la vostra logica e guardate in faccia la realtà, qualunque essa sia, anche se apparentemente illogica. Spalancate la mente.

SAGITTARIO
sagittarioIl cantante Jim Morrison, nato sotto il segno del Sagittario, ha detto che ogni forma d’arte è essenzialmente energia intercettata. Cari Sagittario, voi che aspettate a intercettarla? Ce n’è una gran quantità intorno a voi ma siete così impegnati a piangervi addosso che vi sfugge quel che avete davanti. Addrizzate le antenne e mettetevi in ascolto, mille messaggi stanno arrivando, fate in modo di coglierli.

CAPRICORNO 
capricornoLo scrittore del Capricorno Murakami ha scritto: “Cerca di pensare che la vita è una scatola di biscotti assortiti. Hai presente? Ci sono sempre quelli che ti piacciono e quelli che no. Quando cominci a prendere subito tutti quelli buoni, poi rimangono solo quelli che non ti piacciono. È quello che penso sempre io nei momenti di crisi. Meglio che mi tolgo questi cattivi di mezzo, poi tutto andrà bene.”

ACQUARIO 
acquarioJames Joyce, lo scrittore irlandese nato sotto il segno dell’Acquario, ha scritto: “Un uomo di genio non commette sbagli. I suoi errori sono volontari e sono i portali della scoperta.” E voi, cari Acquario, siete senz’altro uomini di genio. Per questo vi dico: guardate ai vostri errori come portali della scoperta. Essi sono la base dell’esperienza, l’unica cosa su cui si costruisce l’evoluzione dell’esistenza.

PESCI 
pesciNei suoi diari, Kurt Cobain, leader dei Nirvana e del segno dei Pesci, ha scritto: “Non leggere il mio diario quando non ci sono. Ok, adesso vado a lavorare. Quando ti svegli stamattina, leggi pure il mio diario. Fruga tra le mie cose e scopri come sono fatto.” Cari Pesci, non tutti possono leggere il vostro diario, è arrivato il momento di lasciare che qualcuno conosca i vostri pensieri più segreti. Confidatevi.