SHARE
pescatore salvato

E’ in programma per domattina a Villa Sarsina la riunione chiarificatrice di Giunta, aperta anche alle due Assessore dimissionarie Roberta Cafà e Laura Nolfi. Nonostante un iniziale tentennamento,  sembra quasi certa la loro presenza – anche se la ex delegata alla Pubblica Istruzione continua a tenere il punto – per chiarire le rispettive posizioni dopo che il 12 luglio le amministratrici anziati avevano riconsegnato le deleghe al Sindaco con una missiva molto dura e dopo che la settimana scorsa, con un comunicato altrettanto velenoso, avevano ribadito di non voler rientrare. A meno che all’interno della governance guidata da Luciano Bruschini fosse cambiato qualcosa. In realtà, stando alle notizie di fonti ben informate, nulla è stato modificato in termini di azzeramento dal primo cittadino; ma i giorni corrono ed è necessario risolvere subito la crisi politico-amministrativa di Anzio, prima che si arrivi all’impasse totale in assenza di quota rosa. Due settimane passate a tentare di ricucire, finché sabato proprio Bruschini ha dato l’ultimatum: o dentro o fuori. Dopo un week end di incontri, riunioni e telefonate domattina la resa dei conti e, finalmente, la soluzione all’ennesima bega di Villa Sarsina che, insieme a tutto quello che non va, ha ulteriormente rallentato l’azione di governo.

 

1 COMMENT

  1. Più che un comune mi pare un reality, sarebbe bello poter tornare al voto e mandare a casa questa giunta che ha fatto sfigurare la nostra città , spero si vada presto al voto e magari mettere al loro posto persone oneste e volenterose di far sbocciare la nostra cittadina che ormai viene associata solo per delinquenza, rifiuti,incuria invece dovrebbe essere associata al patrimonio storico che porta