Home In evidenza Dodicesima Bandiera blu per Anzio: mare pulito e spirito verde

Dodicesima Bandiera blu per Anzio: mare pulito e spirito verde

2627
1
SHARE

Si è svolta stamattina presso il Consiglio nazionale delle ricerche la cerimonia di consegna delle Bandiere blu targate 2016, assegnate dalla Fee; a potersene fregiare anche quest’anno, per la dodicesima volta e il settimo anno consecutivo, la città di Anzio, premiata dalla Federazione per la qualità delle acque e per lo spirito verde legato alla raccolta differenziata. Anche per il 2016, la cittadina neroniana è l’unica località balneare della provincia di Roma d aver avuto l’ambito riconoscimento.

A ritirare la Bandiera sono stati il sindaco facente funzioni Giorgio Zucchini e l’assessore all’Ambiente, Patrizio Placidi. E’ stato quest’ultimo a dichiarare che si tratta come sempre “di un riconoscimento importante, che arriva in un momento di transizione del servizio di igiene urbana sul nostro territorio ma che, inconfutabilmente, certifica la qualità delle nostre acque e conferma i recenti dati eccellenti diffusi dall’Arpa Lazio che ha promosso, a pieni voti, il litorale di Anzio”.

A parlare di “impulso per la nostra economia in vista dell’apertura della stagione estiva” è stato oggi, dopo la cerimonia, Zucchini: “La Bandiera Blu 2016 è una conferma per la nostra città. Come Amministrazione comunale stiamo lavorando per estendere da subito al centro storico la differenziata e per portare, nel più breve tempo possibile, il servizio a standard ottimali”.  Anche perché il servizio nel resto del paese è partito nel 2013, sono passati tre anni e a tutt’oggi la aree del centro sono invase dai rifiuti.

1 COMMENT

  1. I criteri per l’assegnazione delle Bandiere Blu comprendono: la validità delle acque di balneazione, l’efficienza della depurazione, la raccolta differenziata alle aree pedonali, piste ciclabili e spazi verdi, fino alla dotazione di tutti i servizi sulle spiagge.

    Validità delle acque di Balneazione: SPERIAMO
    L’efficienza della depurazione: SPERIAMO, aspettiamo Luglio
    la raccolta differenziata alle aree pedonali: ci sono AREE PEDONALI a PARTE PIAZZA PIA?
    piste ciclabili : MA DOVE ??? una vera Grande RISORSA da SFRUTTARE e la gente rischia ogni volta sull’ARDEATINA!
    Spazi verdi : Stiamo aspettando le promesse del SINDACO che libera la ZONA Dell’OSPEDALE MILITARE.

    MAHHHHH
    ANZIO può essere molto ma MOLTO più TURISTICA di quanto non lo è ADESSO!!!!
    ma tanto l’importante è GNAM GNAM GNAM sulle spalle dei CITTADINI!!!!