Home Cronaca Gli allievi della Surf Beat School all’opera per ripulire le spiagge

Gli allievi della Surf Beat School all’opera per ripulire le spiagge

66
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE
Oramai è chiaro: l’ambiente è in grave pericolo.
Sono diverse le battaglie che vengono svolte, specialmente dai più giovani, per salvaguardare la natura che ci circonda, però la situazione di certo non migliora se, con l’arrivo del weekend, cittadini e turisti non rispettano la raccolta differenziata, lasciando i propri rifiuti sul verde e sulle spiagge.
È stata proprio questa la ragione che ha spinto, questa mattina, una ventina di allievi della “Surf Beat School” di Anzio, guidati da cinque istruttori, a ripulire la spiaggia libera presente tra gli stabilimenti “Tortuga” e “Sole e Luna” da spazzatura, ombrelli rotti, sedie danneggiate, cannucce, bicchieri di plastica e trovando, addirittura, una rete da pesca abbandonata.
Fino alla prima settimana di settembre, siamo impegnati nel Summer Camp – ha spiegato l’istruttore della scuola di surf e campione mondiale Genesio Ludovisie quando non ci sono onde, cerchiamo sempre di impegnare i bambini in altre attività ludiche, come la pulizia delle spiagge. Sono rimasti molto contenti dal lavoro di oggi e noi siamo felici di trasmettergli questi valori