Home Baseball Baseball, il capitano del Nettuno Bc 1945 Giuseppe Mazzanti si ritira dall’attività...

Baseball, il capitano del Nettuno Bc 1945 Giuseppe Mazzanti si ritira dall’attività agonistica

338
0

A dare la notizia il presidente del Nettuno Baseball 1945 Fabio Bonifazi: Giuseppe Mazzanti, capitano della squadra nettunese, appende il guantone al chiodo. A 38 anni, dopo trent’anni smette di giocare.
Le prime presenze di Mazzanti con la prima squadra del Nettuno risalgono al 1999 quando aveva 16 anni. Nel 2002 intraprende un’esperienza oltreoceano dove gioca nelle minors americane a livello Rookie con gli Arizona League Mariners, affiliati alla franchigia di Seattle.
Torna a Nettuno nel 2003, con cui vince due Coppe Europa e una Coppa Italia.
Dopo undici anni in casacca verdeazzurra con la quale non riuscirà mai a vincere lo scudetto, nel 2014 passa al Rimini Baseball con la formula del prestito annuale, rinnovato anche per la stagione 2015. Proprio in quell’anno Mazzanti vince il suo primo scudetto. A partire dal 2016 fa ritorno a Nettuno, sponda Nettuno Baseball City. Nel 2018, viste le incertezze societarie della società laziale, va a giocare per un anno alla Fortitudo Bologna, con cui vince il suo secondo scudetto. Nel 2019 torna a giocare a casa al Nettuno Baseball City. L’anno successivo passa al Nettuno Baseball Club 1945 con la quale oggi chiude la lunga e gloriosa carriera. Giuseppe Mazzanti è indossato per 120 volte la casacca della nazionale con la quale esordito nel 2003 ai Mondiali disputati a Cuba. Ha partecipato alle Olimpiadi 2004, al World Baseball Classic del 2009, a tre campionati mondiali e a due europei.