CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Il Nettuno Baseball Club 1945 si aggiudica il doppio confronto con il Paternò Red Sox vincendo la prima gara per 17 a 0 e la seconda per 10 a 0. Nel primo match la corazzata di Guglielmo Trinci ha messo a segno tredici valide e ben cinque fuoricampo firmati rispettivamente da Latimore, Giordani, Lino (due) e Mercuri. Netta affermazione anche in gara2 con Heyer e Liguori che sul monte di lancio concedono solo 4 valide ai siciliani. La partita viene sbloccata da Sellaroli con un doppio e Quincy Latimore con un RBI single nel primo inning. Nel terzo attacco era ancora l’americano Latimore a trascinare il Nettuno. Dopo il singolo di Giordani e la base per ball a Sellaroli, arrivava il singolo da 2 RBI di Latimore. Nel quinto inning era invece Freddy Noguera a battere a casa Sellaroli e Giordani con un valida. Per il Paternò i lanci di Heyer erano intoccabili, e anche contro l’ottimo rilievo di Liguori la musica non cambia. Si arriva quindi all’ottavo inning con la valide di Mattia Mercuri e Mario Trinci che fissano il finale sul 10-0. Con questo doppio successo il Nettuno Baseball 1945 comanda il girone H a quota 1000.