CONDIVIDI

Primo maggio da dimenticare questa mattina per una famiglia di Lavinio in Via Magalotti. La loro casa ha iniziato a prendere fuoco a causa di una stufa che si è incendiata e le fiamme hanno raggiunto il tetto in legno. Pronto l’intervento dei vigili del fuoco di Anzio che con l’aiuto di un’autobotte arrivata da Roma hanno prima fatto evacuare le quattro persone che erano all’interno dell’abitazione e poi hanno subito iniziato l’operazione di spegnimento salvando una parte della casa. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.