CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Querelata per diffamazione Lina Giannino. Si inasprisce il dibattito sull’affidamento del servizio di raccolta rifiuti che vede il Comune di Anzio intenzionato ad aderire al consorzio pubblico che ha come capofila il Comune di Ciampino. Nei giorni scorsi la capogruppo del Partito democratico Lina Giannino aveva pubblicato una nota politica nella quale criticava apertamente la volontà dell’amministrazione comunale di aderire al consorzio, adombrando contestualmente che ci fossero degli interessi dietro l’operazione. Si apprende oggi che il sindaco di Anzio Candido De Angelis, tirato in ballo direttamente dalla capogruppo del PD, ha presentato una querela per diffamazione contro Lina Giannino presso la Compagnia carabinieri di Anzio.