CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Ancora interventi sulle strade e nei quartieri, ad Anzio. Sono stati aperti questa mattina i cantieri per la manutenzione straordinaria di via del Cinema, a Falasche, con un intervento pari a 300.000 euro. Si tratta di un’opera pubblica fondamentale, come ha spiegato il Vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Danilo Fontana, che prevede il rifacimento integrale di via del Cinema, per oltre un chilometro e mezzo di nuovo manto stradale, dalla Nettunense fino all’intersezione con via della Campana. Un intervento atteso da anni su una delle strade maggiormente trafficate del quartiere, da sempre a rischio allagamento nella stagione delle piogge.

Nei giorni scorsi, invece, sono iniziati i lavori lungo la storica via Paolini, che collega la Stazione ferroviaria con il centro cittadino, con la realizzazione dei nuovi marciapiedi, dell’arredo urbano e del nuovo manto stradale.

Allo stesso tempo, – comunica il Sindaco, Candido De Angelisa breve, apriranno i cantieri per la manutenzione straordinaria di via Rea Silvia, via Paiella, via Glauco, via Partenope, Piazza S. D’Acquisto, via Po, via Maria Grazia e via Salici. Entro ottobre al via i lavori per il restyling della Riviera Mallozzi e per la riqualificazione di Lavinio, con il nuovo manto stradale in via della Fonderia ed in numerose altre strade, come via Goldoni e lo Stradone S. Anastasio. Con questa Amministrazione e con questa maggioranza, per lo sviluppo del territorio, è stato messo in campo il più importante piano di nuove opere pubbliche degli ultimi quindici anni, che proseguirà con i numerosi interventi che stiamo inserendo nel Bilancio 2021, attualmente in corso di definizione”.