Home Cronaca Aveva allestito una serra artigianale per la cura e la crescita di...

Aveva allestito una serra artigianale per la cura e la crescita di piante di marijuana tra Anzio e Nettuno, pusher in manette

370
0

Otto chili di marijuana (costituenti il fogliame di 9 piante) più altri 200 grammi della stessa sostanza già essiccata e conservata in sei distinti barattoli in vetro. Tutto nascosto tra un’abitazione situata ad Anzio ed un’altra a Nettuno, dove era stata allestita una beta e propria serra artigianale completa di accessori per la cura e la crescita delle piante durante la stagione autunnale e invernale.

È stato arrestato questa mattina con l’accusa di detenzione a fini di spaccio e verrà giudicato lunedi un uomo di Nettuno domiciliato ad Anzio goà noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti legati alla coltivazione e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato portato a termine dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anzio. L’uomo, all’esito di una perquisizione locale eseguita di iniziativa nella abitazione in suo uso ubicata in Anzio, in via dell’Armellino, è stato trovato in possesso di 8 kg di marijuana più altri 200 grammi della stessa sostanza già essiccata e conservata in sei distinti barattoli in vetro.

La perquisizione, successivamente estesa anche alla sua abitazione di residenza di Nettuno, ha consentito di rinvenire ulteriormente due bilancini di precisione e una serra artigianale completa di accessori per la cura e la crescita delle piante durante la stagione autunnale e invernale.
Le piante, che erano custodite in un angolo nascosto del giardino della casa di via dell’Armellino, sono state estirpate e tutta la sostanza rinvenuta, unitamente alla serra e al materiale, sequestrata.