CONDIVIDI

Da domani, sabato 27 giugno, in Piazza Pia 19, ad Anzio, con ingresso contingentato ed in assoluta sicurezza, riapre l’Ufficio del Turista e del Cittadino. Istituito lo scorso anno dall’Amministrazione De Angelis, l’ufficio al momento resterà aperto, dal venerdì alla domenica, dalle ore 18 alle ore 22 e dal lunedì al venerdì, anche la mattina, dalle ore 10 alle ore 12.  Lo ha stabilito il sindaco Candido De Angelis, per implementare i servizi alla cittadinanza ed ai numerosi turisti. “L’Ufficio turistico, gestito direttamente dal Comune, – spiega il sindaco – sarà anche un importante riferimento per facilitare il rapporto tra la pubblica amministrazione e la cittadinanza tutta. Presso il punto informativo sarà possibile segnalare eventuali problematiche ed ottenere tutta una serie di informazioni, anche rispetto alla gestione delle spiagge pubbliche, sui servizi erogati dall’Ente e sull’offerta ricettiva del territorio”.

All’interno dell’Ufficio del Turista, che ha vantato visite record nel corso della stagione estiva 2019, tra le quali quella del regista e attore, Carlo Verdone, Cittadino Onorario di Anzio, nelle Sale della Bellezza, del Mare e della Storia, sono in bella mostra circa quaranta metri quadrati di “affresco digitale”, che accompagnano il visitatore lungo un percorso culturale, alla scoperta delle meraviglie della città. Nella Sala della Bellezza ed in quella del Mare, sono operative tre postazioni informatiche e due grandi bacheche magnetiche, per l’esposizione del materiale promozionale della Città di Anzio.