Home Cronaca Dalla Link ITB un’Academy per le aziende sul web

Dalla Link ITB un’Academy per le aziende sul web

528
0

Link ITB, l’agenzia di comunicazione con base ad Anzio, ha aperto una Academy online per mettere a disposizione di tutti alcuni strumenti utili alla crescita digitale di aziende o negozi. 

Si tratta di un sito dove gli utenti possono trovare video-corsi per imparare, ad esempio, a installare Woocommerce e iniziare a vendere online.

https://academy.linkitb.it/

In un momento di forte difficoltà per molti settori, questa iniziativa vuole essere un aiuto per chi ha forzatamente del tempo a disposizione e vuole capire quali possibilità ci sono per lo sviluppo della propria attività, una volta che si tornerà alla normalità.

Questi giorni di emergenza stanno dimostrando quanto la presenza online e la corretta comunicazione siano importanti. Finita l’emergenza, questi due elementi non spariranno. Anzi, proprio questi aspetti diventeranno importanti per rilanciare il commercio. In questi mesi di domicilio forzato infatti, il web sta diventando una via di fuga e, soprattutto, sta mostrando le sue reali capacità di connessione tra persone e anche tra aziende e utenti. Il web è soprattutto lavoro, non solo divertimento sui social network.

Per chi lavora nel settore, internet era una priorità già da prima; anche per tutti gli altri ora è diventato palese quanto avere un sito internet per i propri clienti o strumenti online di supporto alla vendita possa fare la differenza e non solo a livello di percezione. 

Noi di Link ITB in queste settimane ci siamo tenuti in costante contatto con i nostri clienti – spiegano dall’agenzia – abbiamo ascoltato le esigenze e le legittime preoccupazioni: da questo nasce l’Academy, un supporto online per chi vuole imparare a fare un passo nel mondo digitale, conoscendo nuovi strumenti e nuove opportunità. Nel corso delle prossime settimane, sull’Academy verranno caricati nuovi video-corsi, sempre pensati per le esigenze di comunicazione specifiche di questo momento, ma non solo. Quando il futuro arriverà – concludono dalla Link ITB – sarà importante essere pronti a riceverlo“.