Home Cronaca Ospedali ‘Riuniti’, consigliere comunale anonimo dona 100 mascherine di protezione FFP2 agli...

Ospedali ‘Riuniti’, consigliere comunale anonimo dona 100 mascherine di protezione FFP2 agli operatori

365
0

E’ davvero la solidarietà il sentimento che sta accompagnando queste lunghe giornate di preoccupazione e di restrizioni per la diffusione del Covid-19. Soprattutto ad Anzio e Nettuno è un crescendo di gesti solidali nei confronti soprattutto degli operatori sanitari. L’ultimo, in ordine di tempo, arriva da un consigliere comunale della maggioranza anziate che ieri ha donato 100 mascherine FFP2 ai sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale Riuniti Anzio-Nettuno e al Comando dei Vigili Urbani di Anzio. Si tratta delle introvabili maschere – insieme alle FFP3 – filtranti richieste per evitare il contagio da Coronavirus dove FF significa Semimaschera Filtrante. Ieri la donazione agli operatori. Il conigliere comunale è voluto rimanere anonimo ed il suo gesto, quindi, acquista ancor più significato.

Ieri mattina, inaspettatamente, abbiamo ricevuto in dono circa 100 mascherine FFP2, da parte di una donna appartenente all’Amministrazione comunale di Anzio – spiega Giorgio Di Fazio, caposala del Prono soccorso di via Cupa dei Marmi -. Si tratta di un dispositivo di protezione individuale di primissima utilità e necessità, soprattutto in questo periodo, per chi come noi, si trova ad operare in prima linea nel fornire assistenza sanitaria, quindi maggiormente esposti nel contrarre il virus Covid-19. A nome mio e di tutti i colleghi del Pronto soccorso degli ospedali Riuniti di Anzio/Nettuno ringrazio per il nobile e del tutto spontaneo gesto“.