Mentre in Regione era in corso l’incontro sui i dirigenti scolastici per fare il punto della situazione sull’emergenza Coronavirus, al comune di Nettuno, presso la sala Serra, si è tenuto il primo incontro del tavolo di coordinamento interistituzionale locale per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid–19. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di Nettuno ed Anzio, Asl, Carabinieri, Polizia e Protezione Civile.
In questo momento – spiega il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppolala prevenzione e la corretta informazione sono gli unici strumenti su cui possiamo lavorare. Ad ora sul nostro territorio non c’è un’emergenza e non dobbiamo creare allarmismo, ma al contempo dobbiamo essere preparati e consci che la situazione può cambiare di giorno in giorno. Il Comune di Nettuno – continua il sindaco – ha messo in campo tutte le indicazioni dettate dalle autorità sanitarie, dalla Regione Lazio e dalla Prefettura e siamo costantemente impegnati nell’azione di informazione e contenimento riguardante la diffusione del virus Covid-19. In questo tavolo interistituzionale, che resterà aperto e in costante aggiornamento, lavoreremo per la pianificazione di un piano di assistenza e intervento sul territorio qualora diventi necessario”.