Il tuffo di quest'anno a Nettuno

In 130 hanno partecipato al tradizionale bagno di Capodanno sul tratto di mare antistante lo stabilimento balneare Vittoria a Nettuno. Si è quindi rinnovata la bella tradizione che va avanti da quasi trenta anni. Anche quest’anno l’evento è stato accompagnato da una splendida giornata di sole e una temperatura esterna di 12 gradi. Insomma, non è stato un grande sacrificio.
Tra i partecipanti il più anziano, 90 anni suonati, è stato il romano Salvatore Polidori che da anni non salta un appuntamento. Dopo di lui l’inossidabile Memmo Marcobelli. Il più giovane a tuffarsi è stato Andrea Ruggeri di 6 anni accompagnato dai genitori. A vigilare sul bagno di Capodanno i mezzi navali della Capitaneria di porto e della Polmare.