Home Cronaca Maltempo, strade impraticabili e acqua alta a Villa Claudia: i bambini non...

Maltempo, strade impraticabili e acqua alta a Villa Claudia: i bambini non possono entrare a scuola

264
0
Villa Claudia

Sono andate letteralmente sott’acqua tra stanotte e stamattina (11 novembre) le città di Anzio e Nettuno, interessate da una forte ondata di maltempo. Le strade sono praticamente tutte allagate (via della Fonderia e via dell’Armellino sono impraticabili), i tombini sono saltati ovunque e la circolazione sta subendo grossi disagi. Ma la situazione più grave si è verificata presso la scuola ‘Paolo Borsellino‘ di Villa Claudia dove via Tirreno è stata completamente sommersa dall’acqua. Al lavoro ci sono gli operai dell’autospurgo ma la situazione non sembra ancora migliorare: fuori dal cancello sono almeno trenta i centimetri d’acqua. E i bambini con i genitori sono ammassati davanti all’entrata del piccolo plesso. “E’ vergognoso – tuona una delle mamme – sistematicamente la stessa storia, i nostri bambini sono costretti a passare con gli stivali nell’acqua per poter raggiungere la scuola. Ma oggi la situazione è ben più grave delle altre volte, vedremo se stavolta chi di dovere si deciderà ad intervenire“. Sono anni, infatti, che nel quartiere di Villa Claudia davanti alla scuola quando piove la situazione diventa subito emergenza.